Secondo il recente Report Digital 2020 condotto da We Are Social con Hootsuite, l’Italia si conferma paese socialmente attivo e numericamente in crescita per quanto riguarda l’utilizzo di Internet, delle piattaforme social e delle nuove tecnologie

 
Secondo il report: “sono quasi 50 milioni le persone online in Italia su base regolare, e 35 milioni quelle presenti ed attive sui canali social.” Numeri che rivelano, innanzitutto, un aumento rispetto ai precedenti dati del 2019. Sempre secondo il report, gli italiani hanno incrementato anche il tempo che passano online: sono circa 6 le ore che passiamo connessi a Internet tutti i giorni e, circa 1 ora e 57 minuti il tempo speso sui diversi social (ricordiamolo: si tratta di una media!). 
 

Detto ciò, quali sono le piattaforme preferite dagli italiani e che catturano così tanto la loro attenzione?



Il podio della Top 5 è rimasto pressoché invariato rispetto allo scorso anno: YouTube si classifica sempre al primo posto, mentre WhatsApp tiene testa al secondo. Facebook rimane terzo (guai a chi lo considera un social in via d’estinzione!), mentre Instagram, pur rimanendo al quarto posto, ha riscontrato la crescita più marcata, dal 55% al 64%. Sebbene Fb Messenger sia il quinto canale social più utilizzato dagli italiani, Linkedin e Pinterest sono entrambi cresciuti in percentuale, forse anche grazie a i miglioramenti apportati. 

Se ne è parlato tanto, anche se molti ne sono tutt’ora ignari o diffidenti. Si tratta ovviamente di TikTok, il social “case study” a cavallo tra il 2019 e il 2020 e in continua crescita!
In Italia si percepisce un’adozione dell’11%, marcata principalmente dalla Generazione Z, ma sempre più personaggi “famosi” o addirittura politici hanno dato vita a un proprio account. Ne riparleremo sicuramente a fine anno!

La tendenza a intrattenersi con Internet, il bisogno di essere sempre connessi e di rimanere in contatto con amici  ha visto crescere anche le app relative all'universo del gaming: un'industria ben consolidata in cui giocano oggigiorno ben 4 italiani su 5. 

Ritieni di rientrare anche tu in questa percentuale di italiani? Secondo te passiamo troppo tempo online? 

Chissà cosa accadrà durante il 2020 e se ci saranno cambiamenti interessanti; sicuramente, ne vedremo delle belle! 


(fonti testo e immagine di We Are Social)