La società creata da Mark Zuckerberg ha recentemente rilasciato ben 11 aggiornamenti per il 2019.
Questi aggiornamenti andranno a influire non solo sulla piattaforma Facebook ma anche su quella di Instagram, soprattutto per quanto riguarda le attività commerciali.

 In questi ultimi giorni la piattaforma creata da Mark Zuckerberg ha rilasciato ben 11 aggiornamenti, di cui essendo collegate, andrà a risentire anche Instagram, soprattutto a livello commerciale.
 Gli aggiornamenti di Facebook Ads 
● Lo shopping nelle Instagram Stories: Con questa nuova funzionalità, che prevede la segnalazione tramite un’icona di shopping bag che il prodotto si può comprare, l’utente sarà rimandato direttamente allo shop online del brand che stava guardando. 
● Gli annunci pubblicitari nelle Facebook Stories permettono ai brand di farsi conoscere attraverso la pubblicità nelle storie, un aggiornamento che già era stato fatto per Instagram ma che sta avendo un buon riscontro anche su Facebook. 
● Gli annunci pubblicitari da provare per le applicazioni di giochi, un aggiornamento che permette agli utenti di “provarli prima di acquistarli”. Per un acquisto più consapevole, poiché le persone potrebbero provare il gioco prima di acquistarlo. 

Aggiornamenti per le Pagine di Facebook 
● Le recensioni delle pagine: aggiornato di recente e conferendo alle pagine l’aspetto di vere e proprie raccomandazioni, di modo che gli utenti possano basarsi sulle recensioni fatte da chi ha già vissuto l’esperienza, ed avere quindi già un’idea.
 ● Aggiornamento delle piattaforme per renderle più facili da navigare quando vengono cercate online tramite Smartphone. Aggiornamenti delle metriche di Facebook 
● Le metriche degli annunci video così da aiutare gli inserzionisti a migliorare le performance dei video e permettergli di testare le reazioni degli utenti. 
● Opzione che permette di testare quanto impatto abbia una campagna pubblicitaria su Facebook sulla percezione di un marchio. Aggiornamenti dei tool creativi 
● Kit per la creazione dei video tramite dei nuovi template ed opzioni di testo, è possibile creare contenuti video con le foto di cui si è in possesso. Aggiornamenti sulla gestione delle campagne di Facebook 
● Lookalike Audiences tramite questo strumento, sarà possibile targettizzare il pubblico sulla base della similitudine con i propri clienti e i loro comportamenti online e offline. 
 ● Ottimizzazione di una campagna sulla base dell’offerta minima ROAS, impostando il valore minimo più basso per il rendimento della spesa per la campagna, facilitandone l’ottimizzazione. Crediamo che questi aggiornamenti saranno utili alle piattaforme e soprattutto, se ne seguiranno altri altrettanto utili.